31/01/10

Chi ben comincia è già a... un quarto dell'opera!

Punto della situazione che non facevo da un po':
Seconda laurea in Medicina: lo studio va bene, anzi benissimo. In questa sessione ho dato un po' di esami e sono quasi in pari. Mi manca da dare Anatomia 3 (l'ultima delle Anatomie!) che ho tra una settimana.

Non so chi di voi ha mai studiato queste cose. Comunque il sistema nervoso è composto da un insieme di milioni di nomi non necessariamente intuitivi (anzi), e questo è anche il principale motivo per l'attuale carenza di aggiornamenti del blog. A dirla tutta, ora come ora, non so ancora se riuscirò a ricordarmi qualcosa in tempo per l'esame... ma male che vada c'è un altro appello ad Aprile. Anche se vorrei sinceramente evitarmelo.

In ogni caso, tolta o meno Anatomia 3 mi trovo ad aver concluso metà del secondo anno. Che con un'ardita divisione fa un quarto dei sei anni di corso. Sinceramente speravo di dover studiare di meno, ma gli esami vanno meglio sempre di quello che prevedevo. E speriamo anche di continuare così... o magari con qualche esame anche meno impegnativo di questi che ho fatto ora, che sarebbe meglio ^^.

Io scrivo (il mio libro): ho avuto qualche dato di vendita dall'editore. Ora non mi va di scrivere proprio i numeri precisi. Diciamo che il libro non sta andando proprio benissimo (come del resto già sapevo) ma tutto sommato temevo peggio. Il fatto poi che sia un testo che in un certo senso non invecchia troppo facilmente fa comunque sperare che le vendite continuino nei prossimi mesi. Magari inventandomi qualcosa per fare un po' più di pubblicità.

Scrittura: i racconti autobiografici che metto sul blog mi pare che inizino a piacere. L'ultimo ha avuto un sacco di commenti, e a rileggermi mi sembra che piano piano stia iniziando a trovare la chiave giusta con cui raccontare certe cose. Ora metterò uno dei racconti in un mini-concorso su un forum letterario (non vi dico il nome che magari sembra brutto, ma tanto se girate un po' per la rete probabilmente l'avete già trovato) non tanto per sperare di vincere ma per ricevere un po' di commenti grazie ai quali - spero - chiarirmi ancora meglio le idee.

Editoria: ho conosciuto una persona molto gentile che realizza audiolibri, e forse riusciremo a tirare fuori un audio-ebook gratuito, o qualcosa del genere, da uno dei miei vecchi lavori. Non sarebbe male, ma vediamo come andranno le cose.

Ebook: Codice Aggiunto, il mio ultimo ebook, pur essendo passato praticamente inosservato tra blog, siti, forum, recensori e articolisti librari vari, è finito su qualche sito di Torrent che ha portato qualche centinaio di scaricamenti tutti in un colpo. Sono contento, e speriamo che arrivi anche qualche nuovo lettore!

Il romanzo famoso: il romanzo famoso che vorrei scrivere ma che non mi viene niente in mente, è sempre fermo lì alla fase di ideazione iniziale. Però in giro inizio a trovare dei temi molto più interessanti - almeno in apparenza - di quelli che affronto solitamente. Sarà che sto metabolizzando qualcosa prima di una qualche forma di folgorazione. O sarà che l'Anatomia ha distrutto il mio spirito creativo (se mai ne abbia mai posseduto uno)?

Chi lo sa? Intanto io scrivo tutto qui sul blog, per cui in caso quando arriverà la risposta sarete tra i primi a saperlo.

Simone

12 commenti:

Gloutchov ha detto...

Abbi pazienza, sono oberato. Il tuo ebook è già nel pancino del mio iPod Touch ma sto leggendo in parallelo due libri da 800 paginette l'uno. Sono a metà con entrambi... poi mi dedicherò al tuo lavoro :)

Simone ha detto...

Glauco: ok grazie, ma mica volevo dire che fosse obbligatorio! Solo speravo che l'ebook "girasse" di più, non solo tra gli amici che (poverini ^^) mi leggono sempre.

Simone

Dama Arwen ha detto...

Uff... Posto poco ma leggo tutto il tuo blog... e devo iniziare coi vostri ebook che ho scaricato e mai letto ancora. L'ostacolo in realtà è solo dovuto al supporto... è fastidiosissimo x me leggere a video!
Devo trovare una soluzione!

Sono pessima, scusate -.-

Simone ha detto...

Dama: tra un po' Cyber regalerà a tutti noi un ipad, per cui resisti solo un altro po'. Non ti assicuro però che su quello schermo si legga meglio che sul monitor, ma almeno te lo porti appresso dove vuoi ^^.

Simone

Anonimo ha detto...

Ho letto il tuo manuale di scrittura creativa e...ho riso dalla prima all'ultima pagina! A parte l'ironia mia è piaciuto molto: concreto e sintetico.
Sapere però che studi medicina è una doppia sorpresa... davvero bravo!

Simone ha detto...

Anonimo: davvero grazie!

Simone

Anonimo ha detto...

Sono a pagina 92 del tuo libro (ok, ho mentito, ancora non l'ho finito...!!) e c'è scritto che hai una laurea in ingegneria....non mi raccapezzo più!@.@ (ah già giusto, non usiamo troppi smile)!
Una riflessione: hai mai pensato che più sei interessante tu più il tuo libro viene apprezzato (poi magari è un'osservazione idiota)?
ps: il libro dei gatti verrebbe veramente voglia di leggerlo; più che altro per dirti che non piace dopo che l'hai citato 4000000 di volte!Lo so...è una cattiveria...

Simone ha detto...

Anonimo: secondo me è ovvio ed evidente che più un autore è "interessante" e più possibilità ci sono che scriva qualcosa di piacevole. Il problema è che poche persone hanno la sensibilità di fare il ragionamento che hai fatto tu, anche tra le persone che lavorano in editoria. Tra l'altro puoi anche evitare di scrivere nel tuo curriculum che sei laureato o che hai lavorato sulla Luna, perché tanto staranno lì a contare quanti elfi ci sono nella tua storia fantasy ed è solo quello il loro metro di giudizio.

Simone

Simone ha detto...

Ma sei sempre lo stesso anonimo... a 'sto punto ti inventi almeno un nick? Ciao!

Simone

Anonimo ha detto...

Sì certo ma io non mi riferivo agli editori 'sciacalli' ma ai lettori (ero già al passo successivo quando tu sei bello e contento che qualcuno ti legga)!
E sì...ametto che non è bello scrivere in anonimo (solo che tra un po' bisogna registrarsi anche per andare in bagno).
Ivonne =)
ps: quanti gatti ci sono nella tua storia coi gatti?? ahahahahah

Simone ha detto...

Ivonne: i gatti saranno più o meno una decina, non li ho contati... comunque l'ebook lo scarichi dalla colonna sulla destra, così poi puoi dirmi che non ti piace ^^.

Per mettere il nome basta che selezioni nome/url in basso e non devi registrare nulla!

Simone

Ivonne ha detto...

Molto Molto Molto carino... sono a metà!