21/05/11

36 anni, le interviste, Facebook, e la medicina interna.

Veramente la mia festa era il 20 Maggio, ma ieri non mi andava di aggiornare il blog per cui lo faccio oggi.

Se vedete l'immagine, credo riconoscerete l'effetto compleanno che ha Facebook sulle nostre caselle di posta elettronica. Con centinaia di messaggi di auguri che arrivano tutti di fila (molti addirittura da persone che conosco realmente! ^^) uno si sente letteralmente sommerso, e alla fine rispondere piano piano a tutti è anche un qualcosa che mi ha fatto piacere.

Secondo regalo, che avrete già notato, è il nuovo header del blog che mi ha fatto Luca Morandi. Luca lo conosco di persona, è un grafico bravissimo, e il suo blog lo trovate qua.

Altro bellissimo regalo di compleanno online è stata questa intervista che mi ha fatto Demetrio, Temistocle, TIM o come preferite chiamarlo. Non so sinceramente a che titolo io sia stato intervistato (non sono più uno scrittore emergente, un autore online e cose del genere) ma è bello sapere che c'è sempre qualche amico che ti legge e vuole sapere qualcosa in più di te.

Terzo regalo, ma in maniera un po' da secchione rimbambito nel quale mi sono ormai trasformato, è che ieri pomeriggio ho fatto un internato al solito reparto di Medicina Interna. Essendo per l'appunto pomeriggio c'ero solo io (avvalorando l'ipotesi di essere diventato un secchione) e alla fine sono stato lì appena un paio d'ore.

Però, davvero, io arriverei a dire che mi sono divertito: quando vado in reparto mi metto il camice, e se non c'è il giro visite sto lì a leggermi le cartelle cliniche e a vedere qualche paziente. Poi la professoressa mi chiede se ho capito dove sta il problema mentre io regolarmente non c'ho capito una mazza, ma piano piano mi sembra che così qualcosa te l'impari sul serio. Poi vado a casa e penso che dovrei passare in ufficio, penso che dovrei mettermi a studiare e penso che insomma dovrei fare qualcosa di noioso e deprimente perché mi sto divertendo troppo e dopo che hai fatto l'ingegnere per 10 anni ti vengono quasi i sensi di colpa a fare qualcosa che invece ti piace.

Ma poi ti dici che insomma, vabbe', per una volta si può anche fare: in fondo, oggi è pure il mio compleanno.

Simone

11 commenti:

TIM ha detto...

Grazie per la citazione. Tu piuttosto hai avuto finora un successone: a occhio e croce una 40na delle persone che hanno visitato il mio blog tra ieri e oggi hanno letto la tua intervista!
Auguru doppi!
Temistocle

Ariano Geta ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ariano Geta ha detto...

Beh, io non sono su facebook, quindi i miei AUGURI ancora non li hai ricevuti ;-)

Anonimo ha detto...

Che bello lavorare, divertendosi!!!!
cerca di rimanere così anche nel post laurea..
..ops..dimenticavo...
Auguriiiiii!!!!
gresy :)

Anonimo ha detto...

Ciao!!!!
ogni tanto passa da questo blog...e non potevo non fari gli auguri anche io!!!!!
sono contenta che ti diverta al lavoro...in teoria dovrebbe essere quello lo scopo diognuno...occupare la maggior parte dle tempo con le cose che danno senso alla vita...ed è il motivo che ti ha spinto verso la nuova laurea....quindi??!?!?!
Auguri di nuovo ;-)

CyberLuke ha detto...

Buon compleanno.
Non sapevo ricorresse in questi giorni, quindi l'header è capitato a proposito. ;)

Anonimo ha detto...

auguri!!! ma posso chiederti che lavoro riesci a fare studiando? lavori in proprio?

Manuela ha detto...

Tanti auguri, anche se in ritardo! Ti leggo ancora, sempre :)

Simone ha detto...

Grazie a tutti per gli auguri!

Tim: il successo credo dipenda da te, le interviste le hai fatte tu!

Anonimo: infatti il motivo per cambiare è stato proprio quello. Sembra che sia stata la scelta giusta... speriamo!

Anonimo 2: lavoro nello studio di famiglia, e ho la fortuna di poter gestire liberamente il tempo che passo in ufficio. Di ingegneristico, comunque, ormai faccio poco e niente.

Simone

Eddy ha detto...

Tanti auguri di buon compleanno anche da parte mia!

Spinning Rabbit ha detto...

Ma io dirotto tutta la posta di facebook su una casella di posta elettronica che non ho mai visitato, se non per aprirla allo scopo di farla affondare con tutta la junk mail.
Ho aperto qualcosa come esempio1942@hotmail.it e fine :-)

Non potrei sopportare tutte le notifiche sulla casella di posta. Oltre ad un altro fatto: ho oscurato la data del mio compleanno... chi se lo ricorda, bene, altrimenti... bene lo stesso :-)