09/11/09

Segnalazione: Carthago. Il nuovo romanzo di Franco Forte (l'editore di Simone Maria Navarra)

Per chi non lo conoscesse già, Franco è uno dei fondatori della casa editrice Delos Books, nonché mio editor, editore, insegnante di scrittura, consulente, consigliere e non so che altro. Davvero se avete qualcosa da ridire su quello che scrivo posso darvi la sua email e lasciarvi parlare direttamente con lui.

Per spezzare una lancia a suo favore (dopo averlo incolpato di aver portato in libreria me), Franco scrive e lavora nel settore editoriale davvero da una vita, ed è la dimostrazione che è effettivamente possibile raggiungere traguardi importanti andando avanti a piccoli passi, con costanza e determinazione.

Se volete altre informazioni sul libro, qui potete leggerne qualche pagina.

Questa invece è una breve biografia dell'autore, a cui ho aggiunto l'ultima parte che la Mondadori ha stranamente dimenticato di inserire:

Franco Forte (Milano, 1962) è giornalista, traduttore, sceneggiatore e consulente editoriale, ha esordito nel 1990 con il romanzo Gli eretici di Zlatos (Editrice Nord), al quale sono seguiti Il figlio del cielo e L'orda d'oro (Mondadori) - da cui ha tratto uno sceneggiato tv su Gengis Khan prodotto da Mediaset -, China killer (Marco Tropea/Il Saggiatore) e La stretta del pitone (Mursia). Collabora con Rai e Mediaset; per quest'ultima ha scritto la sceneggiatura di un film tv su Giulio Cesare e ha collaborato a serie televisive quali "RIS - Delitti imperfetti", "Distretto di polizia" e "Intelligence". Vicedirettore del mensile "PC World Italia" e direttore di "Fiction TV", ha fondato la rivista "Writers Magazine Italia" e pubblicato Il prontuario dello scrittore (Delos books), un manuale di scrittura creativa.

La sua vera passione resta comunque quella di rifiutare i manoscritti inviatigli da Simone M. Navarra, di cui però alla fine ha pubblicato "Io scrivo - manuale di sopravvivenza creativa per scrittori emergenti" forse scambiandolo per un promettente autore spagnolo di libri a sfondo sessuale o - semplicemente - illudendosi che fosse il giusto modo per toglierselo finalmente dalle palle.

Simone

3 commenti:

DAMA ARWEN ha detto...

AHAHAHAHAHAHAHAAHHA!!!
Sei fuorissimo!!

Simone ha detto...

No, davvero, mi hanno detto che ha sbagliato il tipografo. Sulla prossima edizione mettono la biografia completa ^^.

Simone

keypaxx ha detto...

Ahahahah... post delizioso...
:D