07/04/10

Vittoria!

Dopo un devastante rush finale, con tanto di Pasqua e Pasquetta passate sui libri (ma tanto faceva un tempo schifoso) come apparirà evidente dalla foto:

1) Ho sconfitto l'esame di Anatomia.

2) Sono completamente fuso.

Per chi segue il blog perché più interessato ad argomenti universitari che ad argomenti librari se non ai semplici cavoli miei (anche se - come potete vedere - anche qui le cose spesso si confondono) magari è il caso di tranquillizzarvi. Se pensate di iscrivervi a Medicina, poi non vi toccherà studiare davvero tutta questa montagna di roba per dare un esame solo: il libro bianco è da studiare al posto di quasi tutto uno dei libri giallo/dorati, mentre il tomone gigante nero contiene solo disegni del buon caro amico Dr. Netter ai quali fare riferimento.

Poi il tutto è diviso in 2 o 3 esami separati (a seconda della vostra università). Per cui insomma non vi spaventate troppo: se po' fa'. Ma voi magari a Pasqua mangiate leggero, che poi ripetere i nervi con l'abbiocco è davvero debilitante.

Ora mi aspettano un paio di mesetti di lezioni, dopo di che a Giugno tocca a Biochimica che è l'altro mattone di quelli pesanti che tocca affrontare. Poi le cose inizieranno a farsi più tranquille... o - per lo meno - si spera.

Simone

12 commenti:

ilgaragedidemetrio ha detto...

Ciao. Ti capisco. Nei miei unici e solitari due anni di medicina (ormai trent'anni fa) ho dovuto combattere anch'io con anatomia; ce la feci a filo con tutti e 4 - mi sembra - gli esami. Poi capii che quella strada non era la mia e abbandonai. Biochimica non l'ho nenache provata, perché solo le lezioni mi davano il mal di mare, d'aereo e quello di macchina messi insieme.
Temistocle

dactylium ha detto...

Quando sento parlare di "mele" (a casa di Cyber) e di "pere" (qui da te) mi presento puntuale.

Scherzi a parte, se ti avanzasse un po' di voglia di fare e fossi disposto a privartene, mi offro come acquirente con prelazione.

Ogni volta che leggo i tuoi post sull'Uni (dico "Uni" così sembro più giovane) mi domando sempre con un misto di apprezzamento e invidia: ma come cazzo fa?

E poi mi piacerebbe sapere quante ore a notte dormi o se al limite possiedi qualche dispositivo in grado di dilatare il tessuto temporale (qualche invenzione alla Primo Mazzini, intendo), perché non so davvero dove trovi il tempo per tutto.
Quantitativamente parlando, quello che tu fai in un giorno, io impiegherei una settimana.

OK, io sono un termine di paragone affidabile, ma tu sei davvero incredibile.

Un saluto, dacty

dactylium ha detto...

Refuso.
Naturalmente intendevo dire "io NON sono un termine di paragone affidabile".

Ciao, dacty

Simone ha detto...

Temistocle: in effetti Biochimica promette davvero male... ma questo è un bell'incoraggiamento per cui non mi spavento. Troppo.

Dacty: io mi considero una persona piuttosto pigra, e tante volte mi rendo conto che perdo un sacco di tempo. Poi tra lavoro e università mi sono organizzato bene, ma come vedi la scrittura l'ho un po' lasciata in secondo piano. Se solo la smettessi di stare su Facebook per ore... ^^

Simone

dactylium ha detto...

Aahh, trovi anche il tempo per Facebook...
Porca tr... miseria!

Se tu sei pigro, io sono ignavo (che non so neanche se abbia un significato "rafforzativo").

Ciao, dacty

Mr. Lunastorta ha detto...

Evviva! =D

Fra ha detto...

Congratulazioni per il tuo esame!! anatomia è un bel mattone. quando l'ho data io, in biologia, era tutta un'unica materia e a me è piaciuta pure così tanto che ho deciso di farci la tesi!! :)

CyberLuke ha detto...

Ma quella fotina col pupazzetto l'hai fatta tu... vero?
(non so se voglio conoscere la risposta)

Simone ha detto...

Grazie a tutti per i complimenti!

Cyber: sì... è un autoscatto! ^^

Simone

EncreNoire ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
EncreNoire ha detto...

[Sì, ho cancellato il commento precedente, embé? :P]

Caro Simone, ti ho letto sulla WMI n°17... sto ancora ridendo adesso! Mi è piaciuto moltissimo il tuo articolo: infatti ora andrò sul mio blog e scriverò "guardate un po' qui!" con un link al tuo blog. E poi non dite che noi lettori non seguiamo mai i vostri consigli! ;)

Un abbraccio, tornerò
(sì è una minaccia)!

Simone ha detto...

Encre: grazie per i complimenti... e torna quando vuoi, che io ti aspetto! (Minaccia ben peggiore).