29/08/11

Appena tornato!

Sono tornato ieri sera, sul tardi, e già oggi sto nel pieno di 200 attività.

C'è l'ufficio da riprendere, ci sono i nipotini da andare a trovare, c'è un ebook da finire di rivedere per poi inviarlo all'editore di ebook che poi lo dovrebbe mettere in vendita come ebook (tanto per chiarire che c'è in ballo un nuovo ebook di un libro vecchio) c'è una prova di esonero di farmacologia da iniziare a preparare per il 9 Settembre e c'è forse magari se va tutto bene ancora un po' di sole da sfruttare per qualche ultima capatina in spiaggia.

Ah, mi sono anche segnato un altro turno in ambulanza, così se poi succede qualcosa di interessante ve lo racconto pure... ma speriamo di no e che non usciamo manco una volta così dormo e mi riposo, che manco sono tornato che già so' stanco. ^^

A presto per i prossimi aggiornamenti, magari un po' più sostanziosi!

Simone

9 commenti:

Ariano Geta ha detto...

"c'è un ebook da finire di rivedere per poi inviarlo all'editore di ebook che poi lo dovrebbe mettere in vendita come ebook (tanto per chiarire che c'è in ballo un nuovo ebook di un libro vecchio)"
... comunque sia, lo vedi che l'istinto letterario non ti molla mai ;-) ?

Simone ha detto...

Ma io mica volevo, è una cosa che mi è successa per sbaglio! Più che istinto lo chiamerei "infausto destino". ^^

Simone

CyberLuke ha detto...

"Dottor Navarra, cosa fa con quell'ebook reader in mano? Dobbiamo operare!"
"Oh mio dio! Lo stiamo perdendo! LO STIAMO PERDENDO!"

TIM ha detto...

L'abbiamo perso...
T.

Simone ha detto...

E vabbe', capita! ^^

Simone

Sara ha detto...

Perché non scrivi un libro su come gestire il tempo? Con tutti gli impegni che hai riesci anche ad andare in vacanza, spiegami come fai!!

Narratore ha detto...

Bentornato!
Cmq, vedo che la scrittura ti segue come un segugio che non molla :)
Difficile liberarsene, eh?

Narratore

Simone ha detto...

Sara: basta fare tutto in maniera superficiale! ^^

Narratore: infatti è un po' invadente, 'sta scrittura del cavolo... ^^

Simone

Angel-A ha detto...

Quando ti deciderai a mettere la testa a posto!!
Mio figlio (se mai ne avrò uno) voglio che faccia il medico, non lo scrittore spiantato!!! ^_______^