13/06/11

Brano musicale: In my hand.



Metto online un altro brano registrato sempre un po' alla cappero (qualcun altro direbbe LIVE) insieme al mio gruppetto.

In questo momento siamo io alla batteria, Mattia chitarra e voce e Gianluca al basso e voce quando capita pure lui. Per ora non abbiamo deciso nemmeno il nome del gruppo, e i brani (come del resto appare evidente appena premete play) sono ancora tutti da rivedere e - per quanto possibile - risuonare un po' meglio.

Questa In my hand mi piace perché è piuttosto "carica" e a suonarla mi diverto un sacco, anche se devo rivedere tutti i fill e i vari passaggi dalla strofa al ritornello che ancora non mi convincono troppo. In questa particolare registrazione, però, verso i 2 minuti e 20 secondi mi viene un fill che non lo so nemmeno io come e sembro un batterista vero... peccato che poi 10 secondi dopo ho fatto un casino e ho rovinato tutto. E vabbè. ^^

Al momento stiamo iniziando a provare anche qualche altro brano, e personalmente le ultime cose che sono venute fuori mi stanno piacendo un bel po'. Peccato solo che mi fossi scordato il registratore a casa, e delle ultime prove non mi sia rimasto nulla...

Vi ricordo anche che qui trovate il primo brano che ho messo online, e che ogni opinione è bene accetta.

Questo è il testo, scritto da Mattia:

IN MY HAND

Every night thinkin' about a million of words that I'd like to say
then I wake up and all the words fade into a blue morning
Every day we spent seems like an endless rain
falling over me and my friends helping us to go insane

And now I walk away
my dirty city is just the same
she's sleeping in my hand
she's sleeping in my hand

Defending my stability, another way to pull me down
flyin' over grain fields, mountains, everlasting doubts

And now I walk away
my dirty city is just the same
she's sleeping in my hand
she's sleeping in my hand

She's sleeping in my hand, and that's all I love to see
I wonder if you ever find a lunatic queen

Simone

8 commenti:

TIM ha detto...

Continua così che ti farai senz'altro! (sempre che ti sia 'già fatto' prima di prendere in mano le bacchette!)
Temistocle

Simone ha detto...

Di musicisti che si fanno ce ne stanno tanti... ma io non sono il tipo ^^.

Simone

TIM ha detto...

Mancava un "non" prima di "ti sia..." quindi la frase è potuta sembrare non ironica ma... qualcosa d'altro!
Temistocle

Simone ha detto...

Il significato era chiarissimo, non preoccuparti! ^^

Simone

Gloutchov ha detto...

Non so che attrezzatura abbiate per registrarvi, ma dovreste alzare un pochino il livello del cantante perché è coperto dalla musica, specie all'inizio del brano.

Cmq, complimenti. Andate forte! :)

Simone ha detto...

Glauco: usiamo semplicemente un registratore tascabile di quelli che si usano per registrare le lezioni universitarie, per cui la resa audio è piuttosto scarsa.

Per il futuro pensiamo di registrare con un mixer, ma dobbiamo ancora sistemare i brani per cui adesso sarebbe inutile.

Grazie!

Simone

CyberLuke ha detto...

Beh, in genere nelle rock band il batterista è sempre quello meno ambito dalle groupies, che, nell'ordine, vogliono farsi:
1) il cantante
2) il chitarrista
3) il bassista
4) il tastierista
4) guarda, metto il batterista e il tastierista ax aequo.
Però potresti farti notare in qualche modo (no, la bravura non serve). Tipo suonare a petto nudo e potenziare i pettorali con qualche attrezzo di quelli che vendono in televisione alle undici di sera.

Simone ha detto...

Uhm... sempre più ambito di ingegneri e scrittori, per cui lo vedo come un bel passo avanti! ^^

Simone